A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: json_decode() expects parameter 1 to be string, array given

Filename: helpers/youtube_helper.php

Line Number: 512

A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: json_decode() expects parameter 1 to be string, array given

Filename: helpers/youtube_helper.php

Line Number: 512

A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/httpd/up-tube.com/content/html/system/core/Exceptions.php:185)

Filename: libraries/Tracker.php

Line Number: 47

Bello Onesto Emigrato Australia | Sordi Verdone In Viaggio Con Papà - At Up-Tube.com

Bello Onesto Emigrato Australia Sordi Verdone In Viaggio Con Papà 2 days ago   03:48

solo70e80

Comments 10 Comments

salvatore castagna
Saro Ceddababba
2voti negativi: Brescia & Taranto che hanno andato al veglione,convinti di trovare moglie : poi hanno scritto alle amiche di Carmela, ed hanno scoperto che proprio allibate non erano (e rimasero allibiti e coniugheti )!
Sand Boy
La sottigliezza: "pieno di donne" e ce ne sono 3, mentre al muro ci sono 50 uomini...hahaha. Non è cambiato molto da allora...
Duke Fleed
IMMENSO !!
marco carpentino
hi sergent !!! mitico Albertone quando fa lo slang americano...
Whale-Wolf-Hawk
Non ABBALLO.... :D
Bei bei ta teit
che te sei messo il ciuffo?............siii i denti te dovevi mette
Add Reply

Sordi Verdone In Viaggio Con Papà Bello Onesto Emigrato Australia 2 days ago   05:17

La pellicola in viaggio con papà fu magnificamente diretta nel 1982 dal mitico Alberto Sordi, la sceneggiatura sviluppata da Rodolfo Sonego in collaborazione con Sordi e Verdone, pur essendo abbastanza semplice era cucita su misura per la coppia (all'epoca inedita) Sordi-Verdone. Il ruolo di Cristiano un ingenuo ragazzotto amante della natura interpretato da Verdone, ripropone un po il personaggio di Mimmo già visto in "Bianco rosso e Verdone", riadattato però ad un diverso stile di commedia e soprattutto ai duetti con il grande Alberto Sordi che interpreta appunto Armando il padre, affarista senza scrupoli e inguaribile farfallone. L'idea del viaggio come possibilità di conoscenza, crescita individuale e insegnamento alla vita che il padre dovrebbe trasmettere al figlio (nel caso del film l'esatto opposto) risulta decisamente ben sviluippata ed è praticamente il fulcro su cui ruota l'intera storia. Questo film segna in maniera netta il passato ed il presente della commedia all'italiana.